Come puoi far uscire dalla crisi economica la tua azienda?

Come puoi far uscire dalla crisi economica la tua azienda?

Come far uscire dalla crisi aziendale la propria impresa?

Ascolta l’intervista del Dottor Erminio Brambilla consulente per ristrutturazioni aziendali.

La prima cosa che dovrebbe fare un imprenditore per uscire dalla crisi è innanzitutto riconoscere che la sua azienda è in crisi.

Quando l’imprenditore è in grado di riconoscere questo fatto, allora è anche in grado di farsi supportare da chi è in grado di prendere decisioni che daranno prosperità alla sua azienda.

Noi abbiamo molto spesso imprenditori che non si rendono conto della situazione della loro impresa e della crisi in cui naviga perché sono abituati a vivere in tempi di vacche grasse, a mettere da parte, in tempi di vacche magre a inserire liquidità della propria impresa
che ha raccolto durante il tempo di vacche grasse.

Con il rischio che finita questa liquidità rimangono senza la possibilità di approvvigionarsi di danaro sul mercato finanziario, quindi a questo punto la crisi tentare diventa conclamata e di difficile soluzione.

È chiaro comunque che dipende molto da quali sono i problemi che ha l’azienda, tutto dipende dalle problematiche che a quel tipo di società
perché dobbiamo considerare che oggi un’azienda e poliedrica quindi bisogna per forza analizzare da tutti i punti di vista a 360° per poter comprendere quali sono i problemi, le mancanze, le difficoltà di quella società che possono essere sia di natura finanziaria, di produzione che anche relativi al prodotto.

Qualche volta abbiamo a che fare con aziende che hanno problemi a causa del prodotto obsoleto e o che comunque il prodotto deve subire delle modifiche per poter essere inserito in un mercato specifico, e lì vanno fatte indagini di mercato dobbiamo capire come mercato si è evoluto, quali possibilità ha questo prodotto di essere inserito in quel mercato specifico, o quali possono essere le modifiche da fare sul prodotto stesso per poter essere vendibile in quello specifico mercato.

È chiaro che per imprenditore riconoscere il fatto che suo prodotto suddetto in riferimento mercato di destinazione, è il primo passo da parte dell’imprenditore per poter intervenire con tutta una serie di soluzioni a seconda del tipo di crisi aziendale che abbiamo di fronte e soprattutto importante imprenditore supportato da chi ha esperienza nel settore da chi può godere di collegamenti contatti con professionisti di provata esperienza di lunga data ed è già avvenuto in altre fasi aziendali per risolvere i problemi dell’imprese.

Da chi insomma ha già gestito oltre 50 aziende e di cui alcune sono state quotate in borsa.

Leave a Reply

Your email address will not be published.